Fluoroprofilassi - Sigillatura - Traumi
DENTI DEI BAMBINI
Igiene orale quotidiana

Cominciare a pulire i denti dei bambini fin dall’eruzionedel primo dente: dapprima con un tampone inumidito, poi con spazzolino per bambini con setole morbide; sostituirlo ogni 2/3 mesi prima se consumato; preferire un dentifricio per bambini se il gusto può rendere piacevole l’igiene orale, ma facendo attenzione che non venga ingerito.
I bambini dovrebbero essere in grado di lavarsi i denti da soli verso i sei anni. Passare il filo interdentale ogni giorno sui denti dei bambini, in modo da rimuovere i batteri e la placca che lo spazzolino non riesce a raggiungere. Quando il bambino sarà grande abbastanza da farlo da solo, una forcella passafilo potrà essergli di aiuto.
Controllare i bambini ogni volta che spazzolano i denti e passano il filo interdentale fino a quando non siano in grado di farlo da soli correttamente.


Sigillatura

La sigillatura è una procedura eseguita nello studio dentistico che consiste nell’applicare della resina sui solchi della superficie masticatoria nei denti posteriori (premolari e molari), dove il rischio di carie è maggiore.
Per la sigillatura di un dente, bastano pochi minuti e non serve anestesia: dopo la pulizia e la preparazione del dente, sui solchi viene applicato il sigillante, fatto poi indurire con la luce apposita.
Di solito i sigillanti resistono alla normale masticazione, tuttavia dopo alcuni anni può rendersi necessaria la loro riapplicazione.
Anche se la sigillatura aiuta a prevenire la carie sui solchi dei denti, L’uso costante di spazzolino e filo interdentale resta comunque indispensabile.

Superficie del dente prima della sigillatura
Superficie del dente dopo l'applicazione della sigillatura
1 2 3
la storia di ZIM il Castoro
I dati esposti sono una proprietà DentalK.it Tutti i diritti sono riservati